STUDENTI: MEGLIO DORMIRCI SU

Cari studenti, questi sono tempi di vacanza, mare, sole, spiaggia, amici… ma per chi di voi, invece, fosse ancora alle prese con lo studio sappia che dormire male anche solo una notte puo’ avere effetti drammatici sulla memoria!

studiare2lw5

Da uno studio della Michigan State University e della University of California, pubblicato sulla rivista Psychological Science, è emerso che persone private del sonno anche una sola notte sono piu’ propense a confondere e sbagliare i ricordi dei dettagli di un furto simulato in una serie di immagini. La memoria distorta puo’ avere gravi conseguenze in settori come la giustizia penale, in cui gli errori di identificazione dei testimoni oculari sono considerati la causa principale delle condanne ingiuste negli Stati Uniti. Per arrivare a queste conclusioni gli scienziati hanno tenuto svegli un gruppo di persone e quelle che hanno fatto 5 o meno ore di sonno erano piu’ propensi a confondere i dettagli di un evento rispetto alle persone ben riposate.

Chiare le implicazioni per quanto attiene l’attendibilità dei testimoni coinvolti in procedimenti penali. Ma importante da conoscere anche per voi studenti. Meglio una notte di studio prima dell’esame o “dormirci su'”?

Buona estate.

PS: da utilizzarsi anche quando i genitori ti scoprono appisolato sui libri!

http://www.agi.it/salute/notizie/psicologia_dormire_male_puo_compromettere_ricordi-201407221340-hpg-rsa1019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Privacy Policy